IRPEF ESENZIONE di maternità / paternità PERCEPITO SICUREZZA SOCIALE

Il Giudizio della Corte Suprema, del 3 ottobre 2018, stabilisce come dottrina legale che i benefici pubblici por maternidad ricevuto dalla previdenza sociale sono esenti dall'imposta sul reddito delle persone fisiche.

L'DGT interpreta questa dottrina è ugualmente applicabile alle prestazioni paternità ricevuto dalla previdenza sociale, secondo una nota informativa dell'Agenzia delle Entrate.

Da allora, la previdenza sociale ha versato le prestazioni senza trattenere l'imposta sul reddito delle persone fisiche, poiché sono esenti da reddito.

Che sono stati tassati in imposte sul reddito per questi benefici Essi hanno diritto al rimborso per gli anni non prescritti.

Prossima stagione di noleggio, i dati fiscali offerti dall'Agenzia delle Entrate per presentare la dichiarazione includeranno il benefici ricevuti nel 2018 come reddito esente e ritenute sostenute come completamente deducibili. Tuttavia, poiché si tratta di una situazione speciale, sarebbe consigliabile rivedere attentamente questi dati.

I contribuenti che hanno ricevuto tali benefici in anni 2014, 2015, 2016 e 2017 podrán solicitar la rettifica della dichiarazione dei redditi in cui avrebbero incluso tali entrate, perché la legge non ha ancora prescritto. Se sono stati ricevuti in più di un anno, devono richiedere la rettifica della dichiarazione dei redditi personali di ogni anno.

L'Agenzia delle Entrate ha istituito un modulo di uso volontario, per poter richiedere la rettifica delle dichiarazioni degli anni 2014 e 2015e non sarà necessario fornire un certificato di sicurezza sociale attestante le prestazioni di maternità / paternità ricevute. A partire da gennaio 2019 Sarà modulo disponibile anni 2016 e 2017.

Se sei interessato ad espandere le informazioni sulla portata di questi resi, puoi contattare il nostro ufficio.

Cordiali saluti,