Ordinanza SND / 399/2020, del 9 maggio, per il rilassamento di alcune restrizioni nazionali, istituita dopo la dichiarazione dello stato di allarme in applicazione della fase 1 del Piano per il passaggio a una nuova normalità

Entrerà in vigore a partire dalle 00:00 dell'11-05-2020

CAPO I Disposizioni generali

Sezione 1 Scopo e campo di applicazione

Objeto. Estabilire le condizioni per il rilassamento di alcune restrizioni nazionali stabilite dallo stato di allarme, in applicazione della fase 1 del piano per il passaggio a una nuova normalità.

portata. 1. Questo ordine sarà applicabile alle attività oggetto dello stesso che si sviluppa in uentità territoriali che figurano in allegato, così come le persone che risiedono in tali unità, in conformità con le disposizioni dell'articolo 3, secondo comma, del regio decreto 514/2020, che estende lo stato di allarme (BOE 05-09-2020). Fatta salva la precedente, le disposizioni dei capitoli VIII, IX, X e XI, nonché le disposizioni del articoli 41 e 42 non si applica rispetto alle unità territoriali contemplate nella sezione quindici dell'allegato. quindici (País Vasco)

2.Persone vulnerabili a COVID-19 possono inoltre utilizzare le valutazioni fornite in questo ordine, fintanto che le sue condizioni cliniche sono controllate e lo consentono, mantenendo rigorose misure di protezione. Non saranno in grado di utilizzare queste valutazioni, per tornare al lavoro o per andare nei locali, stabilimenti, centri, luoghi di intrattenimento o svolgere le attività di cui in questo ordine, le persone che presentano sintomi o sono in isolamento a casa a causa di una diagnosi da COVID-19, o che si trovano in un periodo di quarantena domestica per aver avuto uno stretto contatto con qualcuno con sintomi o diagnosi.

Sezione 2. Misure di igiene e prevenzione (ambiente di lavoro)

Promozione di mezzi senza contatto di lavoro.

Igiene e / o misure di prevenzione para el personale laborioso dei settori di attività previsti.

Misure per prevenire il rischio di massicce coincidenze delle persone nel sfera del lavoro.

Misure di igiene necessarie per le attività previste in questo ordine.

CAPO II Rilassamento delle misure sociali. Sveglia e sepolture. Luoghi di culto. Libertà di movimento:

Può circolare attraverso la provincia, l'isola o l'unità territoriale di riferimento ai fini del processo di declassamento, fatte salve le eccezioni che giustificano lo spostamento in un'altra parte del territorio nazionale per motivi di salute, lavoro, professione o affari, ritorno al luogo di residenza familiare, assistenza e cura degli anziani, persone a carico o persone con disabilità, forza maggiore o situazione di necessità o qualsiasi altra natura simile. In ogni caso, le misure di sicurezza e di igiene stabilite devono essere rispettate. Per questi scopi, i gruppi dovrebbero avere un massimo di dieci persone, tranne nel caso di persone che vivono insieme. Nel caso delle unità territoriali previste nella sezione quindici (Paesi Baschi), è consentita la mobilità interterritoriale tra comuni limitrofi con transito regolare per attività socioeconomiche.

CAPO III Condizioni per la riapertura di esercizi commerciali e locali commerciali e la fornitura di servizi simili al pubblico

Riapertura di negozi e locali al dettaglio e servizi simili.

Misure di igiene richieste agli stabilimenti e ai locali aperti al pubblico.

Igiene e / o misure preventive per il personale che lavora, gli stabilimenti e i locali aperti al pubblico

Misure relative all'igiene del cliente all'interno di stabilimenti e locali e nei mercati all'aperto o nelle vendite non sedentarie su strade pubbliche.

Misure relative alla capacità degli stabilimenti e dei locali aperti al pubblico.

CAPITOLO IV Condizioni per la riapertura delle terrazze dell'hotel e degli stabilimenti di ristorazione al pubblico. Riapertura delle terrazze all'aperto degli hotel e dei ristoranti. Misure di igiene e / o prevenzione nella fornitura del servizio di terrazza.

CAPITOLO V Di servizi e benefici nel campo dei servizi sociali

CAPITOLO VI Condizioni per la riapertura di centri educativi e universitari. Riapertura di centri educativi. Misure di igiene e / o prevenzione nei centri educativi. Riapertura di centri e laboratori universitari.

CAPO VII Misure di flessibilità nella scienza e nell'innovazione

CAPITOLO VIII Condizioni per la riapertura delle biblioteche al pubblico.

CAPÍTULO IX Condizioni per l'apertura dei musei al pubblico.

CAPITOLO X Condizioni in cui devono aver luogo la produzione e le riprese di opere audiovisive.

CAPITOLO XI Apertura al pubblico dei locali e degli stabilimenti in cui si svolgono spettacoli e spettacoli culturali. Riapertura. Ingresso, uscita e circolazione del pubblico in strutture chiuse e all'aperto. Misure di igiene per il pubblico presente. Misure di protezione comuni per i collettivi artistici. Misure di prevenzione dei rischi per il personale tecnico.

CAPITOLO XII Condizioni alle quali deve essere svolta l'attività sportiva professionale e federata. Apertura dei centri ad alte prestazioni. Sviluppo di una formazione media in Campionati Professionali. Misure comuni per l'apertura di centri ad alte prestazioni e lo sviluppo della formazione media nelle leghe professionali. Apertura di impianti sportivi all'aperto. Attività sportiva individuale su appuntamento nei centri sportivi. Caccia e pesca sportiva.

CAPÍTULO XIII Apertura al pubblico di hotel e strutture turistiche. Apertura di hotel e alloggi turistici. Misure di igiene e / o prevenzione richieste per hotel e strutture ricettive. Misure di igiene e / o prevenzione per i clienti.

CAPÍTULO XIV Condizioni per lo sviluppo di turismo attivo e attività naturali

Disposiciones adicionales

Controllo del rispetto delle misure di questo ordine.

Limitazione delle azioni commerciali risultanti dalla folla.

Ordini e istruzioni per lo sviluppo o l'applicazione dello stato di allarme. Saranno applicati alle unità territoriali della fase 1 in tutto ciò che non si oppone o contraddice le disposizioni di questo ordine.

atto abrogativo. Orden SND / 386/2020 mediante il quale determinate restrizioni sociali vengono allentate e determinate le condizioni di sviluppo dell'attività di commercio al dettaglio e di fornitura di servizi ... (Gomera-formentera, ecc.)

Disposiciones finales

Ordine di modifica SND / 370/2020, condizioni di sfollamento da parte della popolazione minorile. Adatta la fascia oraria CCAA

Ordine di modifica SND / 380/2020, sulle condizioni in cui l'attività fisica non professionale può essere svolta all'aperto durante la situazione di crisi sanitaria causata da COVID-19. La pratica della pesca sportiva e della caccia non è inclusa in questa autorizzazione.

Ordine di modifica SND / 388/2020, sulle condizioni per l'apertura di alcuni negozi e servizi al pubblico e l'apertura di archivi, nonché per la pratica dello sport professionale e federato. nuovo art.10 bis. Caccia e pesca sportiva

Regime delle risorse.

Piani di sicurezza specifici, protocolli organizzativi e guide.